Logo Amici della terra pop up mailing list

Vice Sindaco del Comune di Varese

e per conoscenza

Sindaco del Comune di Varese

 

Oggetto: Parcheggio di Varese in Via Sempione.

 

Egregio Vice Sindaco

come più volte abbiamo significato al primo cittadino che legge per conoscenza corrisponde al  nostro interesse  essere coinvolti nella progettazione  della struttura in oggetto in considerazione delle sue molteplici implicazioni   sociali e nelle sue relazioni con la  viabilità cittadina.

Ciò ci avrebbe, secondo la nostra convenzione, messi, completamente, nelle condizioni di poter formulare i pareri sulla proposta della giunta comunale (Convenzione di Aarhus ratificata dall’ Italia con la L.108/2001) prima dell’approvazione consiliare. Non è plausibile che noi si possa intervenire solo a posteriori quando ormai  le cose sono fatte.

Non scrivo solo di gruppi organizzati ma anche dei singoli cittadini. E’ ora che il Comune attui la Legge aprendosi alla cittadinanza.

Ci renda  edotti della modalità in cui intenda formulare proposte operative per cercare di ossequiare la Legge calpestata.

Il diritto della partecipazione dei cittadini alle scelte pubbliche in materia ambientale, non si esaurisce nel

momento del voto, ma deve trovare applicazione in occasione delle fasi attraverso cui si articola il pro-

cesso di assunzione delle decisioni; questo principio, ribadito nel corso dei vertici mondiali di Rio e di

Johannesburg, può concretizzarsi solo attraverso la conoscenza di tutti gli elementi di valutazione neces-

sari. Ciò in base alla Legge di cui sopra che ha ratificato la direttiva 2003/4/CE.  Chiediamo, cortesemente, a sensi di Legge,   copia dell’integrale e definitivo progetto , delle deliberazioni della Giunta e del consiglio comunale di Varese nonché  copia delle osservazioni fino ad ora espresse dalla società civile e da enti di controllo sul parcheggio in oggetto.

Queste  richieste vengono fatte non a scopi commerciali ma per uso della nostra associazione che è appartiene al registro del volontariato della provincia di Varese.

In attesa di un cortese riscontro nei termini di Legge

 

Varese il 13 ottobre 2015

 

il Presidente

Arturo Bortoluzzi